Ignora collegamenti di navigazioneHOME » SOLUZIONI E SERVIZI » Data mining
GEOMARKETING E GESTIONE RETE
Marketing relazionale
Data mining
Servizi Gis innovativi
Marketing territoriale
Formazione
Estrarre ‘informazione’ dal ‘dato’
Il Data Mining è un mix di tecniche statistiche, processi informatici, strumenti di analisi e metodologie di calcolo, che produce informazione aggiuntiva e fruibile, partendo da una grande mole di dati eterogenei.
Tecnicamente, fare Data Mining significa ‘scavare nei dati’: esplorazioni ed analisi si basano su modelli automatici e semi-automatici, che permettono di scoprire schemi (pattern) significativi, secondo cui i dati si distribuiscono, per orientare le decisioni e comprendere meglio fenomeni e relazioni.
Le tecniche maggiormente utilizzate sono:
  • Strumenti di classificazione, segmentazione e clustering (suddivisione in gruppi omogenei);
  • Modelli di previsione (alberi di decisione, algoritmica di stima);
  • Analisi delle associazioni (basket analysis, sistemi di scoring);
  • Automatizzazione di modelli di interrogazione, esplorazione, validazione del dato.
Dal dato alla conoscenza
Innovazione e tecnologia hanno risolto il problema dell’acquisizione del dato: la sfida attuale sta nel tramutare l’informazione potenziale in nuova conoscenza, immediatamente utilizzabile e misurabile, inseribile da subito nei processi aziendali.
Per generare valore aggiunto, occorre particolare attenzione in fase di:
  • Acquisizione: modelli di normalizzazione e ‘pulitura’ del dato;
  • Progettazione: integrazione di sistemi e con i flussi aziendali già presenti;
  • Processo: interazione tra ambiente web e Database relazionali.
Il Data Mining Geo-Relazionale … dalla tabella alla mappa
La peculiarità di G&O risiede nel valorizzare la componente geografica del dato.
Gran parte del patrimonio informativo aziendale è potenzialmente ‘mappabile’: occorre saper trattare il dato e trasformarlo in informazione spaziale, per arricchire la conoscenza dei fenomeni associati.
Geocodificare” un dato significa attribuire un codice spaziale e territoriale preciso ad un indirizzo; necessita di una preliminare ‘georeferenziazione’, ovvero l’assegnazione di coordinate geografiche precise al dato in esame, così da poterlo univocamente posizionare su una mappa.
Le tecniche di Data Mining vengono potenziate e amplificate dall’integrazione con tecniche di analisi spaziale, statistica e geo-statistica. L’unione tra il mondo analitico e quello geografico permette di:
  • Generare informazione intuitiva (la lettura di una mappa è subito comprensibile!);
  • Migliorare la comprensione e la visualizzazione del dato (con tools di Business Intelligence – BI);
  • Supportare le decisioni con sistemi innovativi: cruscotti di Geo BI e Visual Analytics.